Milinkovic-Savic al Milan: incontro tra Lotito e dirigenti rossoneri

Nelle ultime ore sembra che il Milan si stia facendo avanti per Sergej Milinkovic-Savic, il calciatore della Lazio desiderio di mercato di tantissime squadre. Alcuni rappresentanti di Elliott avrebbero infatti incontrato il presidente Lotito a Cortina abbozzando anche una prima proposta che però sembra poco soddisfare il numero 1 biancoceleste.

Milinkovic-Savic: servono almeno 120 milioni per acquistarlo

Tantissime squadre si sono fatte avanti in questo calciomercato con la Lazio per cercare di acquistare il talentuoso calciatore serbo, ma sia la Juventus, sia il Real Madrid sia altri club sono scappati dinanzi alle richieste di Lotito che non accetta offerte che non superano i 100 milioni di euro siccome valuta il proprio gioiello circa 120 milioni.

A provare il grande colpo in queste ore è però il Milan la cui offerta però si basa poco su contanti e tanto su contropartite tecniche: prestito oneroso da alcune decine di milioni di euro più Bonaventura, eventualmente Borini e un diritto di riscatto di circa 120/130 milioni di euro. Lotito naturalmente non è entusiasta di tale proposta e infatti starebbe pensando di allungare il contratto di Milinkovic-Savic dato che ormai difficilmente si muoverà dalla capitale quest’anno.

Rinnovo di contratto di Milinkovic-Savic

Viste le offerte poco allettanti, a Roma sono sicuri che il centrocampista rinnoverà a breve sottoscrivendo un contratto da oltre 3 milioni di euro a stagione fino al 2023, con possibilità di inserire una clausola rescissoria di circa 150 milioni di euro.

Pubblicato da googlenew

Appassionato di scrittura sul web, cerco di farmi conoscere in questo mondo con diverse collaborazioni.